Senza categoriaVideo produzioni

Il potere del video industriale: la best practice del caso Silmar

Ampiamente diffuso in tutto il mondo, il video industriale è un must have per ogni azienda che desideri far cogliere appieno l’essenza del proprio prodotto ai potenziali clienti.

Sfruttando tutti i vantaggi di un video – dalle immagini allo zoom, dalla musica alle parole – il video industriale dà la possibilità di mostrare un prodotto o un processo produttivo in funzione, evidenziando ogni più piccolo dettaglio.

Secondo Forbes (https://www.forbes.com/sites/williamcraig/2018/04/24/the-growth-of-video-marketing-and-why-your-business-needs-it/#279ccfb07c2d), l’utilizzo dei video industriali sarà il trend principale che caratterizzerà le strategie di marketing nei prossimi anni. Da quando, nel 2005, YouTube ha aperto i suoi canali, le aziende hanno pian piano iniziato a comprendere il grande impatto che i video industriali possono avere per ispirare, incoraggiare, emozionare e coinvolgere i propri clienti.

Ecco perché oggi vogliamo parlavi di un importante case history, un video industriale realizzato per una prestigiosa realtà della Valsabbia: il gruppo Silmar. E’ dal 1970 che, prima a Vestone e poi a Vobarno, la famiglia Niboli è a capo della società Silmar, un’unione di 5 grandi produzioni dislocate in 9 Paesi. Con 27 brevetti internazionali, i prodotti di questa importante realtà sono disponibili in più di 56 Paesi, dalla Russia alla Turchia, dalla Polonia alla Romania.

Il gruppo Silmar è leader nella realizzazione di prodotti per il riscaldamento, nella fusione dell’alluminio, nella conduzione e scarico idrico, nella sicurezza e nell’arredamento. Le parole non possono bastare per descrivere e far cogliere appieno la complicatezza, la specificità e l’ampiezza dell’offerta di questo gruppo. Per questo 35 IMAGEMIX ha creato un video industriale in grado di mostrare anche il più piccolo dettaglio, dando risalto così alla qualità, alla ricercatezza e al perfezionismo che, altrimenti, con le sole parole e immagini, sarebbero andate perse.

  

   

Il video in questione utilizza diverse strategie che, saggiamente combinate, contribuiscono a rendere i contenuti interessanti ed esplicativi, senza risultare noiosi o banali. La musica incalzante e ritmata fa da sottofondo a una voce narrante dal timbro molto profondo che aggiunge spessore alle immagini di alta qualità proposte dal video. I dettagli relativi al processo di realizzazione dei prodotti, vengono affiancate a infografiche che, grazie a numeri e diagrammi, mostrano chiaramente l’impatto economico e innovativo di questa considerevole realtà industriale. Anche l’impatto sociale, dalla collaborazione con le scuole a un’attenta valorizzazione dei giovani, ottiene il giusto spazio all’interno del video industriale pensato per il gruppo Silmar. Infine, il ponderato equilibrio tra prodotti, numeri e persone fa si che questa azienda risulti seria e degna di fiducia, ma non per questo fredda e distaccata.

Grazie a strumenti professionali, a innovative tecniche di inquadratura e all’esperienza di 35 IMAGEMIX, il video industriale del gruppo Silmar riesce in 4 minuti e 7 secondi a coinvolgere lo spettatore trasmettendogli l’essenza di questa significante realtà industriale.