Il potere del video industriale: la best practice del caso Silmar

Ampiamente diffuso in tutto il mondo, il video industriale è un must have per ogni azienda che desideri far cogliere appieno l’essenza del proprio prodotto ai potenziali clienti.

Sfruttando tutti i vantaggi di un video – dalle immagini allo zoom, dalla musica alle parole – il video industriale dà la possibilità di mostrare un prodotto o un processo produttivo in funzione, evidenziando ogni più piccolo dettaglio.

Secondo Forbes (https://www.forbes.com/sites/williamcraig/2018/04/24/the-growth-of-video-marketing-and-why-your-business-needs-it/#279ccfb07c2d), l’utilizzo dei video industriali sarà il trend principale che caratterizzerà le strategie di marketing nei prossimi anni. Da quando, nel 2005, YouTube ha aperto i suoi canali, le aziende hanno pian piano iniziato a comprendere il grande impatto che i video industriali possono avere per ispirare, incoraggiare, emozionare e coinvolgere i propri clienti.

Ecco perché oggi vogliamo parlavi di un importante case history, un video industriale realizzato per una prestigiosa realtà della Valsabbia: il gruppo Silmar. E’ dal 1970 che, prima a Vestone e poi a Vobarno, la famiglia Niboli è a capo della società Silmar, un’unione di 5 grandi produzioni dislocate in 9 Paesi. Con 27 brevetti internazionali, i prodotti di questa importante realtà sono disponibili in più di 56 Paesi, dalla Russia alla Turchia, dalla Polonia alla Romania.

Il gruppo Silmar è leader nella realizzazione di prodotti per il riscaldamento, nella fusione dell’alluminio, nella conduzione e scarico idrico, nella sicurezza e nell’arredamento. Le parole non possono bastare per descrivere e far cogliere appieno la complicatezza, la specificità e l’ampiezza dell’offerta di questo gruppo. Per questo 35 IMAGEMIX ha creato un video industriale in grado di mostrare anche il più piccolo dettaglio, dando risalto così alla qualità, alla ricercatezza e al perfezionismo che, altrimenti, con le sole parole e immagini, sarebbero andate perse.

  

   

Il video in questione utilizza diverse strategie che, saggiamente combinate, contribuiscono a rendere i contenuti interessanti ed esplicativi, senza risultare noiosi o banali. La musica incalzante e ritmata fa da sottofondo a una voce narrante dal timbro molto profondo che aggiunge spessore alle immagini di alta qualità proposte dal video. I dettagli relativi al processo di realizzazione dei prodotti, vengono affiancate a infografiche che, grazie a numeri e diagrammi, mostrano chiaramente l’impatto economico e innovativo di questa considerevole realtà industriale. Anche l’impatto sociale, dalla collaborazione con le scuole a un’attenta valorizzazione dei giovani, ottiene il giusto spazio all’interno del video industriale pensato per il gruppo Silmar. Infine, il ponderato equilibrio tra prodotti, numeri e persone fa si che questa azienda risulti seria e degna di fiducia, ma non per questo fredda e distaccata.

Grazie a strumenti professionali, a innovative tecniche di inquadratura e all’esperienza di 35 IMAGEMIX, il video industriale del gruppo Silmar riesce in 4 minuti e 7 secondi a coinvolgere lo spettatore trasmettendogli l’essenza di questa significante realtà industriale.

Altri Articoli dal Blog

Adrenalina, cuore, sport: ecco lo spot emozionale di PITON

Dietro alle riprese professionali per le aziende specializzate nel settore sportivo c’è un mondo fatto di studio, progettazione, creatività e passione. La produzione di video sportivi, infatti, richiede grandi abilità. Lo spot, in pochi secondi, deve mettere in mostra tutta la magia racchiusa in una passione.

Il potere persuasivo dei video sui social

Negli ultimi anni i social media come Instagram, YouTube e Facebook stanno puntando sempre più sui video. Prodotti di alta qualità che aggiungono valore e fascino alle diverse piattaforme.

Contattaci per avere più informazioni

Compila il form, ti ricontatteremo entro 24 ore